Solo pochi attimi di attesa

Posizione corrente:

Ti trovi in: Home » Scuola di Formazione Aziendale » Finanza e credito » Credit Management

Credit Management

La valutazione del rischio e la gestione del credito commerciale come leve per alimentare la creazione di valore in azienda

Il corso introduce i principali metodi e strumenti di monitoraggio e gestione del credito commerciale (Credit Management), dalla valutazione del rischio di affido alla scelta dei termini di pagamento, dalla gestione ordinaria del cliente al recupero crediti giudiziale e stragiudiziale, fino all’implementazione del reporting.

Obiettivi

Un’adeguata valutazione del rischio ed una corretta gestione del credito commercialesono condizioni fondamentali per una gestione d’impresa virtuosa ed improntata alla sostenibilità ed alla crescita, specie in un mercato caratterizzato da frequenti deterioramenti della capacità della clientela di onorare gli obblighi di pagamento.

L’obiettivo del corso è presentare il processo di Credit Management che permette all’azienda di pianificare e gestire in modo affidabile ed efficiente i flussi finanziari in entrata, vero e proprio pilastro della creazione di valore d’impresa. Il partecipante imparerà ad impostare ed applicare metodi e strumenti di monitoraggio e gestione per valutare realisticamente il rischio di credito, definire le migliori politiche di affido, minimizzare i problemi di insolvenza ed i ritardi di pagamento, recuperare l’insoluto, implementare un reporting davvero informativo. Verranno esaminati molteplici casi aziendali, diversi per dimensione d’impresa e comparto industriale, anche al fine di evidenziare le specificità settoriali ed i numerosi tratti comuni.

Didattica

Il taglio delle lezioni è fortemente operativo con largo uso di case studies reali dibattuti ed analizzati insieme al Tutor.

Destinatari

Il corso è rivolto, in termini generali, ai professionisti che in azienda si occupano di gestire i crediti verso la clientela ed i flussi finanziari in entrata. E’ quindi di particolare interesse per imprenditori, cfo, responsabili finanziari e di tesoreria e, naturalmente, credit manager ed addetti del relativo ufficio.
Credit Management (Gestione del Credito)

Programma

  1. Il credito e la sua rilevanza nella gestione aziendale

    Si darà una panoramica sul ruolo del credito commerciale nella gestione aziendale; la sua rilevanza emergerà, in particolare, alla luce degli effetti deleteri dei ritardi di pagamento sulla liquidità aziendale, sulla gestione di tesoreria e, a catena, sui risultati economici dell’azienda. Successivamente – posto che la gestione del credito è spesso un lavoro di team – si daranno le linee guida per strutturare un Ufficio Crediti (dimensionamento, funzioni, mansioni, ecc.). Come caso di studio, si esaminerà il modello organizzativo di un’azienda del fashion[3 ore]

  2. Credit Policy

    Si tratterà la Credit Policy (CP) aziendale, illustrandone finalità e contenuti più tipici. E’ uno strumento basilare perché gran parte delle attività discusse nei moduli successivi sono orientate dalla CP scelta. Verrà discussa dettagliatamente la CP di un’azienda del settore chimico. [3 ore]

  3. Risk Assesment

    La valutazione del rischio di credito commerciale conduce ad accettare o rifiutare un nuovo cliente e, nel primo caso, ad accordargli un certo fido e specifici termini di pagamento. In questa valutazione, giocano un ruolo importante sia le informazioni acquisite all’esterno dell’azienda presso operatori specializzati, sia la collaborazione con la struttura commerciale interna. Si vedrà come interpretare le informazioni sul rating del potenziale cliente, come combinarle con i dati interni, come decidere l’affido iniziale, se e quando variarlo, se e quando decidere l’inserimento in Black List. Come caso di studio si discuterà il processo di risk assesment in un’azienda del settore chimico. [4 ore]

  4. Credit Management, gestione giudiziale e stragiudiziale

    Al centro dell’operatività di Credit Management vi sono i processi per accelerare e contabilizzare gli incassi, prevenire i rischi, gestire le controversie col cliente. Si vedrà come organizzare l’attività di sollecito e – quando non basta – come gestire il recupero crediti, quando conviene ricorrere al contenzioso, se affrontarlo mediante un legale esterno o interno e, nel primo caso, come questi dovrà interfacciarsi con l’azienda. Verranno illustrate le best practices di un’azienda del settore alimentare. Infine, poiché è importante affidarsi a sistemi di protezione del credito, si accennerà a temi quali le garanzie reali e personali, l’assicurazione del credito, le fideiussioni assicurative e bancarie ed il factoring prosoluto e prosolvendo. [5 ore]

  5. Reporting

    Un reporting analitico è fondamentale per la valutazione d’insieme dei risultati dell’attività di Credit Management, sia ad uso interno che ad uso della proprietà e del top management aziendale. Verranno presentati i principali strumenti di misurazione, ratio ed indicatori; particolare attenzione sarà data al Tempo Medio di Incasso (DSO = Days Sales Outstanding), all’analisi per scadenza dei crediti commerciali (Ageing) ed al loro impiego anche a fini di classificazione dei crediti per livelli di “deterioramento”. Come caso aziendale verrà discusso il reporting di un’azienda del fashion. [3 ore]

Personalizzazioni

La SFA è disponibile a valutare richieste di personalizzazione del programma del corso sotto vari profili. Puoi aggiungere argomenti funzionali agli obiettivi formativi, anche in sostituzione di argomenti in programma valutati di minor interesse. Puoi aggiungere prerequisiti, qualora tu ritenga di non avere le conoscenze di base necessarie per affrontate uno o più argomenti. Possiamo anche calibrare la didattica dando maggiore attenzione agli aspetti teorici o, viceversa, a quelli operativi.

Erogazione

Il corso prevede 18 ore di lezione erogate da uno o più Tutor della SFA; si suggerisce un minimo di 3-4 ore a settimana. Gli orari di lezione vanno concordati con i Tutor; si assicura ogni sforzo per accomodare le preferenze di giorni/orari dei partecipanti, entro l’orario di servizio (08:00 – 22:00, lunedì – domenica). Al termine del corso si rilascia un attestato di partecipazione riportante il programma svolto e firmato dal corpo docente. Si potrà anche richiedere la certificazione delle conoscenze acquisite previo superamento di una prova d’esame.

Quota di partecipazione

  • 1 pacchetto da 18 ore a € 890,00 (iva esclusa), acquistabile in un’unica soluzione.
  • 3 pacchetti da 6 ore l’uno a € 312,00 a pacchetto (iva esclusa), acquistabili separatamente.

La quota di partecipazione può variare in caso di personalizzazione del programma e si riferisce all’erogazione ad un solo partecipante, in aula virtuale tramite la nostra piattaforma (Tutoring Room). Contatta il nostro Staff per informazioni sul costo del corso in caso di erogazione a due o più partecipanti e/o in aula tradizionale.

Guida alla Tutoring Room

Corsi collegati

Analisi di Bilancio e Finanza Aziendale
Pianificazione Strategica e Capital Budgeting
CdG nelle PMI
CdG nell’azienda vitivinicola
Valutazione del rischio finanziario
Ammortamento di finanziamenti e leasing

Vuoi maggiori informazioni?

Scopri di cosa parliamo

Neque porro quisquam est, qui dolorem ipsum quia dolor sit amet, consectetur, adipisci velit, sed quia non numquam eius modi tempora incidunt ut labore et dolore magnam aliquam keywords.