Solo pochi attimi di attesa

Posizione corrente:

Ti trovi in: Home » Scuola di Formazione Aziendale » Prototipazione » Prototipazione rapida e stampa 3D (BASE)

Prototipazione rapida e stampa 3D (BASE)

Concetti, strumenti e metodi per la prototipazione rapida tramite stampa 3D: creatività senza limiti, precisione assoluta e costi contenuti

Il corso presenta le tecniche di base della prototipazione rapida tramite stampa 3D, dal disegno del progetto in CAD alla selezione del materiale di stampa, dal settaggio dei parametri di prototipazione all’ottimizzazione del prototipo realizzato.

Obiettivi

Nata dall’esigenza delle grandi aziende dell’automotive e dell’aerospace di ridurre tempi e costi di realizzazione dei prototipi, oggi la prototipazione rapida  tramite stampa 3Dpuò soddisfare molteplici necessità di organizzazioni di qualsiasi dimensione, in numerosi settori.

Nel fashion, nell’occhialeria, nella gioielleria, la prototipazione rapida supporta la produzione di oggetti (calzature, accessori, montature, ecc.) anche molto complessi, non solo sotto forma di prototipi, ma anche di prodotti finiti o stampi dai quali ricavare successivamente gli oggetti. Nell’architettura, nell’interior design e nell’artigianato la prototipazione rapida consente la creazione di plastici e modelli in tempi ridotti e a costi accessibili a qualsiasi realtà. In ambito medico e odontoiatrico, con la prototipazione rapida si realizzano tutori, protesi, dispositivi sanitari, a partire da TAC, risonanze ed ecografie, personalizzando gli oggetti sul singolo paziente con precisione assoluta. Ma l’impiego della prototipazione rapida si va diffondendo anche nelle attività “fai da te”, per creare progetti personali ma anche pezzi di ricambio difficili da reperire.

Il partecipante imparerà a utilizzare i software per il disegno CAD; apprenderà i criteri di selezione del materiale di stampa del prototipo, in base alla funzione cui l’oggetto è destinato; scoprirà come studiare tensioni, deformazioni e spostamenti che si verificano nel prototipo a seguito di sollecitazioni esterne e come ottimizzare l’oggetto in base ai risultati di tali simulazioni; imparerà a esportare correttamente file STL dal software CAD; studierà come impostare i parametri di stampa 3D in funzione della qualità richiesta al prototipo e della velocità di costruzione desiderata; infine, imparerà a riconoscere e correggere eventuali imperfezioni nell’oggetto realizzato.

Didattica

Le lezioni mixano elementi teorici con esempi ed applicazioni pratiche, illustrative dei vari step di una procedura di prototipazione, sfruttando software open source e software a licenza ampiamente diffusi sul mercato.

Destinatari

Il corso è rivolto a professionisti operanti in organizzazioni di qualsiasi dimensione – PMI, grandi aziende, studi professionali – nonché a semplici appassionati, aventi l’obiettivo di acquisire le competenze necessarie a realizzare prototipi di ogni genere con massima flessibilità, altissima precisione, tempi ridotti e costi contenuti.

Prototipazione rapida

Il kit per la stampa 3D

Programma

  1. Principi di funzionamento delle stampanti 3D

    Verranno esaminate le singole parti che compongono le stampanti 3D di tipo cartesiano (le più diffuse in commercio) e il loro funzionamento. In questo modulo propedeutico, il partecipante imparerà a riconoscere eventuali malfunzionamenti della macchina di stampa e ad apportarvi correzioni e miglioramenti. [4 ore]

  2. Disegno CAD del progetto

    Verranno illustrati gli strumenti, presenti nella maggior parte dei software CAD, per realizzare un modello di prototipo da zero o sulla base di progetti preesistenti da modificare o integrare. In questo contesto verrà affrontato anche il delicato problema della corretta esportazione del file STL dal software di disegno/progetto al software di slicing. [4 ore]

  3. Scelta del materiale

    In base al funzionamento previsto per il prototipo e alle sollecitazioni cui si prevede sarà sottoposto, verranno delineati i criteri da seguire per scegliere il materiale di stampa più adeguato, nel quadro del vasto assortimento disponibile (filamenti di materiale termoplastico, gomme, plastiche con percentuali più o meno elevate di metalli o legno, ecc.). [4 ore]

  4. Slicing

    Lo slicing è il processo in cui vengono settati tutti i parametri che influiranno sulla realizzazione del prototipo. Verrà chiarito quali siano tali parametri e come agire su di essi, utilizzando software open source specifici per lo slicing. Verrà anche esaminato il risultato di questo processo, cioè i codici nel linguaggio di programmazione del controllo numerico che guideranno poi la stampante 3D nella realizzazione del prototipo. [4 ore]

  5. Analisi e ottimizzazione del prototipo

    Verranno infine illustrati i criteri di valutazione della qualità del prototipo, una volta che questo sia stato effettivamente realizzato. Ciò potrà suggerire, tra l’altro, la correzione di alcuni parametri settati in fase di slicing. Verrà inoltre illustrata la fase di post-processing, declinata diversamente a seconda del materiale di stampa che è stato scelto. [3 ore]

Personalizzazioni

La SFA è disponibile a valutare richieste di personalizzazione del programma del corso sotto vari profili. Puoi aggiungere argomenti funzionali agli obiettivi formativi, anche in sostituzione di argomenti in programma valutati di minor interesse. Puoi aggiungere prerequisiti, qualora tu ritenga di non avere le conoscenze di base necessarie per affrontate uno o più argomenti. Possiamo anche calibrare la didattica dando maggiore attenzione agli aspetti teorici o, viceversa, a quelli operativi.

Erogazione

Il corso prevede 20 ore di lezione erogate da uno o più Tutor della SFA; si suggerisce un minimo di 3-4 ore a settimana. Gli orari di lezione vanno concordati con i Tutor; si assicura ogni sforzo per accomodare le preferenze di giorni/orari dei partecipanti, entro l’orario di servizio (08:00 – 22:00, lunedì – domenica). Al termine del corso si rilascia un attestato di partecipazione riportante il programma svolto e firmato dal corpo docente. Si potrà anche richiedere la certificazione delle conoscenze acquisite previo superamento di una prova d’esame.

Quota di partecipazione

  • 1 pacchetto da 20 ore a € 640,00 (iva esclusa), acquistabile in un’unica soluzione.
  • 5 pacchetti da 4 ore l’uno a € 140,00 a pacchetto (iva esclusa), acquistabili separatamente.

La quota di partecipazione può variare in caso di personalizzazione del programma e si riferisce all’erogazione a un solo partecipante, in aula virtuale tramite la nostra piattaforma (Tutoring Room). Contatta il nostro Staff per informazioni sul costo del corso in caso di erogazione a due o più partecipanti e/o in aula tradizionale.

Guida alla Tutoring Room

Corsi collegati

Prototipazione e stampa 3D (AVANZATO)

Vuoi maggiori informazioni?

Scopri di cosa parliamo

Neque porro quisquam est, qui dolorem ipsum quia dolor sit amet, consectetur, adipisci velit, sed quia non numquam eius modi tempora incidunt ut labore et dolore magnam aliquam keywords.